RICETTE DI STAGIONE, RICETTE INVERNALI, SALATI, TORTE SALATE

Torta salata cavolfiori, funghi e brie

Avete mai provato a farcire con i cavolfiori una torta salata? Qui trovate una golosa ricetta.

Si sa, le torte salate sono un ottimo salva-cena, un eccellente svuota-frigo e un modo creativo e goloso di far felici tutti a tavola.

In questo caso ho utilizzato per l’impasto una ricetta super-collaudata (QUESTA) che uso sempre quando voglio preparare una torta salata in poco tempo (perchè non richiede riposo in frigo).

Invece, per il ripieno della mia torta salata ho provato un abbinamento inedito, ma molto buono: cavolfiori e funghi champignon, con l’aggiunta golosa di qualche fetta di brie.

Ingredienti
per l’impasto:
200 g di farina (*vedi box a fondo articolo)
50 g di semola
1 cucchiaino raso di lievito per torte salate
1 uovo
50 ml di olio di semi
120 ml di acqua
Sale q.b.

per la farcitura:
3 uova
1 cavolfiore
150 g di funghi champignon
brie (qualche fetta)
1 spicchio d’aglio
olio di semi
vino bianco per sfumare
sale q.b.
curry (opzionale)

Procedimento:
Preparate innanzitutto l’impasto.
In una ciotola capiente versate la farina, la semola, il lievito e il sale.
Create la classica fontana e rompeteci dentro un uovo.
Versate anche l’olio e una parte di acqua e iniziate a mescolare gli ingredienti con la punta delle dita. Aggiungete il resto dell’acqua un po’ per volta fino a formare un impasto elastico e compatto.
Questo impasto non ha bisogno di riposo, quindi potete stenderlo immediatamente con l’aiuto del mattarello e usarlo per foderare una teglia da 24-26 cm.

In una padella fate rosolare l’aglio poi aggiungete le cimette di cavolfiore, lavate e tagliate in pezzi abbastanza piccoli. Aggiustate di sale, sfumate con il vino bianco e fate cuocere.
Aggiungete i funghi quando il cavolfiore è già abbastanza morbido e fare cuocere ancora 5 minuti.
Togliete lo spicchio d’aglio e rovesciate le verdure nel guscio di impasto, avendo cura di “sistemare” bene i cavolfiori con le punte verso l’alto.

Tagliate 7-8 fette di brie e aggiungetele alla farcitura.
Sbattete le uova (volendo con il curry, altrimenti solo con un pizzico di sale) e distribuitele bene su tutta la torta.
Ripiegate i bordi esterni e spennellateli con quel che resta delle uova sbattute.
Infornate a 180° per 25 minuti.
Servite calda.

(*) Per questa torta potete usare le farine che preferite: un buonissimo abbinamento è farina di segale (50 g), farina di mais (50 g) e farina di tipo 2 (150 g). Ma vanno benissimo anche kamut e farro… l’importante è mantenere la quantità totale in 250 g e “aggiustare” se necessario la quantità di acqua perchè certe farine ne assorbono più di altre.

Se vi è piaciuta questa ricetta guardate anche: