DOLCI, plumcake, RICETTE DI STAGIONE, RICETTE INVERNALI

Banana bread arancia e cannella

Una versione profumata d’arancia del banana bread – anche nel Bimby

Il banana bread a casa mia piace solo a me e a Elena. Per questo non lo faccio spesso. Ma quando ho un paio di banane mature in frigo, il richiamo del banana bread è troppo forte!

Per questa versione di banana bread all’arancia e cannella mi sono ispirata a una ricetta di Chiedilo alla Dani, che me lo ha consigliato su Instagram.

E così dopo averlo provato con i semi di papavero, mandorlato e con le gocce di cioccolato, stavolta ho sperimentato una versione agrumata e invernale davvero squisita.

Ingredienti:
2 banane mature + 1 per la decorazione
100 g di burro
80 g di zucchero di canna
1 arancia bio
2 uova
200 g di farina
6 g di lievito istantaneo
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1 punta di sale e 1 di bicarbonato di sodio

Procedimento:
Sbucciate due banane, tagliatele a pezzetti e schiacciatele con l’aiuto di una forchetta. Grattugiate la scorza dell’arancia, poi spremetela.
Aggiungete il burro a temperatura ambiente e lo zucchero.
Amalgamate il tutto per qualche minuto, poi aggiungete le uova una alla volta. Mescolate bene.
Aggiungete la farina setacciata e la cannella, unite il lievito, il bicarbonato e il sale.
Versate in uno stampo da plumcake precedentemente foderato con carta forno, poi disponete sulla superficie una banana tagliata nel senso della lunghezza.
Infornate a 180° gradi per circa 50 minuti (fate sempre la prova stecchino prima di sfornare: deve uscire asciutto).

Se volete fare il banana bread all’arancia nel Bimby mettete nel boccale gli ingredienti umidi (2 banane, uova, burro a pezzetti, arancia spremuta e scorza, oltre allo zucchero) e frullate a velocità 4 per 30 secondi.
Aggiungete la farina, il lievito setacciato, il sale, il bicarbonato e la cannella e frullate per altri 20 sec. a vel. 4.

Se vi è piaciuta questa ricetta guardate anche: