DOLCI, RICETTE AUTUNNALI, RICETTE DI STAGIONE, RICETTE SENZA, SENZA LATTOSIO

Torta integrale con marmellata e mandorle

A volte è più difficile trovare un nome per una torta che non farla! Per esempio questa: una torta rustica perchè è fatta con (metà) farina integrale e zucchero di canna. Marmellata e mandorle sono la sua farcitura.

Una torta integrale soffice e rustica perfetta per la colazione!

Come base per la mia torta rustica alla marmellata ho usato la ricetta della torta all’acqua, che ho già usato per la torta al tè e per la torta ai mirtilli.

Sapete perchè mi piace? Perchè l’impasto resta soffice e leggero all’interno, mentre fuori in cottura si forma una crosticina croccante davvero deliziosa. E’ proprio da provare!

Ingredienti:
3 uova
80 g di zucchero (di canna)
80 ml di olio di semi
150 ml di acqua (dose indicativa, dipende dal tipo di farina)
150 g di farina integrale
150 g di farina 00
8 g di lievito per dolci
Marmellata a piacere
Mandorle al lamelle

Procedimento:
Montate le uova con lo zucchero (se usate quello di canna monta molto meno di quello bianco, ma non è un problema).
Aggiungete l’olio e l’acqua e mescolate.
Incorporate la farina e il lievito setacciati.
Versate 2/3 dell’impasto in una tortiera da 24 cm e livellate.
Con un cucchiaino versate “a chiazze” la marmellata (può essere di un solo gusto o anche mista: io ho usato quella di pesche e di more).
Coprite con la restante parte di impasto e versate qualche altro cucchiaino di marmellata (possibilmente in punti diversi da prima).
Spolverate uno strato di mandorle a lamelle e cuocete in forno a 180° per 30 minuti, poi attivate la funzione grill per altri 3-4 minuti per far tostare bene le mandorle.

Sbizzarritevi con i gusti delle marmellate: io ho usato pesche e more, ma ci vedo benissimo un abbinamento fichi e arancia oppure ciliegie e albicocche. Ma anche susine e lampone. Se poi avete delle buone confetture fatte in casa, magari arricchite con spezie… meglio ancora!

Si può sostituire la marmellata come tipo di farcitura? Certo. Potete usare la Nutella (o una crema analoga), potete mettere una buona crema pasticcera o una crema di ricotta. Anche il tipo di farina si può sostituire senza problemi, basta che il totale faccia 300 g.

Ora aspetto le vostre versioni!