DOLCI, plumcake

Banana bread con gocce di cioccolato

banana bread farro

Il banana bread è la classica ricetta che si fa per smaltire banane mature. Ed è perfetto. Ma io vi confesso che compro le banane e le lascio maturare apposta per fare il banana bread!

Tra le infinite varianti del banana bread stavolta ho scelto una ricetta con farina di farro e aggiunta di gocce di cioccolato.

E rispetto alla precedente versione che avevo provato con i semi di papavero (QUI) in questo banana bread ho aggiunto la classica decorazione con le banane a forma di parentesi. In effetti ci stanno bene!

Il banana bread è un dolce che si presta a molte varianti: si possono aggiungere noci, nocciole o mandorle. Si possono mettere semi o anche fiocchi d’avena in copertura. A me piace in tutti i modi e lo trovo un ottimo dolce da colazione, molto facile da fare tra l’altro!

Ingredienti:
2 banane mature + 1 per la decorazione
200 g di farina (io di farro)
100 g di burro
2 uova
80 g di zucchero
1 bustina di lievito vanigliato
3 cucchiai abbondanti di gocce di cioccolato

Procedimento:
Lavorate il burro (a temperatura ambiente) con lo zucchero usando le fruste elettriche o la planetaria.
Aggiungete le uova, la farina e il lievito setacciati.
Schiacciate due banane e unitele al composto.
Aggiungete infine le gocce di cioccolato.
Imburrate uno stampo da plumcake e versate il composto, livellandolo bene.
Tagliate a metà per il lungo la terza banana e adagiate le due metà sul composto con la parte tagliata rivolta verso l’alto.
Infornate a 180° per circa 60 minuti.

Se ti è piaciuta questa ricetta guarda anche: