CROSTATE, DOLCI, DOLCI AL CIOCCOLATO E CACAO, il forno è ancora tiepido, RICETTE AUTUNNALI, TORTE ALLA FRUTTA

Crostata di pere cioccolato e nocciole

crostata pere gianduia

Devo l’ispirazione di questa crostata di pere e gocce cioccolato a mia figlia. Siamo partite dall’idea di una crostata di pere, poi lei ha avuto l’idea di aggiungere del cioccolato alle nocciole tritato “perchè il cioccolato e le nocciole stanno bene con le pere”.

Come darle torto! La nostra crostata di pere cioccolato e nocciole è venuta squisita. Merito anche della frolla per la quale ho utilizzato una vecchia ricetta di famiglia. La ricetta è quella della “crostata di una volta” che trovate anche al fondo del mio romanzo Il forno è ancora tiepido.

crostata pere e cioccolato

Per non far bagnare la frolla l’ho farcita con un velo di marmellata prima di inserire le pere. In questo modo cuoce bene, non si ammoscia e resta perfettamente friabile. E’ un trucco che vi consiglio sempre quando volete farcire una crostata di frutta.

Ingredienti:
(per la frolla)
270 g di farina
90 g di zucchero
60 g di burro fuso
40 g di olio di semi
2 uova
2 cucchiaini di lievito per dolci
2 cucchiai di latte (se serve, in base alla farina)

(per la farcitura)
marmellata (meglio se una chiara perchè è più delicata)
3 pere
2 cucchiai di zucchero
50 g cioccolato con le nocciole intere

Procedimento:
Versate su una spianatoia la farina, lo zucchero e il lievito setacciato.
Fate un buco al centro e versatevi le uova, l’olio, il burro fuso.
Amalgamate gli ingredienti dapprima con una forchetta, poi impastando con le mani – aggiungendo il latte se serve – fino a ottenere un panetto compatto.
Fate riposare in frigo per un’ora.
Nel frattempo lavate le pere, sbucciatele e tagliatele a fettine. Mettetele in pentola con lo zucchero e fatele caramellare: bastano 5 minuti perchè le pere devono rimanere sode, non devono “cuocere”.
Riprendete l’impasto e stendetelo con l’aiuto di un mattarello.
Tenetene da parte circa un quarto per le decorazioni o per fare dei biscotti.
Foderate con il disco di pasta frolla una tortiera rettangolare o una rotonda da 22 cm e rifilate i bordi.
Farcite la crostata spalmando uno strato sottile di marmellata, poi sistemate le pere in modo da riempire tutto lo spazio.
Con la frolla avanzata ricavate dei biscottini che poi aggiungerete alla crostata dopo la cottura.
Cuocete in forno a 200° per 25-30 minuti. Per i biscottini bastano 10 minuti.
Quando la crostata è fredda aggiungete il trito di cioccolato alle nocciole e completate con qualche decorazione di pasta frolla.

Se vi è piaciuta questa ricetta guardate anche: