TORTE DI MELE

Torta di mele irlandese

La cosa più buona di questa torta di mele irlandese è la caratteristica crosticina di zucchero in superficie, che la rende particolarmente fragrante e golosa.

La seconda cosa buona è che la torta di mele irlandese si prepara in modo facilissimo, senza attrezzatura e senza sporcare mille ciotole.

La ricetta originale è questa (io l’ho presa dal blog di Mamma Gy, ma in rete ci sono molti articoli simili). Nella mia versione c’è un po’ meno zucchero nell’impasto, per compensare lo strato in superficie, e più latte perchè io l’ho fatta con farina di kamut – l’unica che ho trovato al supermercato! – che assorbe più liquido di quella 00.

Ingredienti:
350 g farina (io di kamut, ma va bene anche di altro tipo)
100 g zucchero semolato
110 g burro
130 ml latte (nella ricetta originale sono 80)
3 uova
3 mele
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 cucchiaino raso di cannella in polvere
un pizzico sale fino
2 cucchiai zucchero di canna per la copertura

Procedimento:
Mettete la farina in una ciotola capiente assieme al lievito e alla cannella poi mescolate bene gli ingredienti secchi.
Tagliate il burro freddo a tocchetti, unitelo alle farine assieme allo zucchero poi lavorate velocemente l’impasto con le dita fino ad ottenere un composto sbriciolato.
Sbucciate le mele, tagliatele a cubetti e versatele nel composto con la farina facendo in modo di “infarinarle”.
In una ciotola sbattete le uova con il latte ed un pizzico di sale utilizzando una frusta a mano o una forchetta.
[iniziate con 80 ml di latte e poi vedete
Versate le uova sbattute sul resto dell’impasto e mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un composto appiccicoso.
Rivestite di carta forno una teglia da 22 cm (meglio se con apertura a cerniera, ma non è essenziale), versate l’impasto e livellatelo con il dorso di un cucchiaio poi spolverate la superficie con lo zucchero di canna.
Cuocete in forno a 170° per circa 50/55 minuti. Fate la prova stecchino al centro del dolce prima di sfornare, se dovesse scurirsi troppo la superficie durante la cottura, dopo circa 30 minuti coprite il dolce con un foglio di carta da forno.

Se vi piace questa ricetta guardate anche: