CIAMBELLE, DOLCI, RICETTE DI STAGIONE, RICETTE PRIMAVERILI

Ciambella alle fragole variegata al cacao

ciambella fragole variegata

Dichiaro ufficialmente aperta la stagione delle fragole. E la inauguro con una buonissima ciambella alle fragole senza burro, impreziosita da una variegatura al cacao amaro.

L’ispirazione per questa ciambella alle fragole l’ho presa da Panelibrienuvole, da un’idea di Sale&Pepe.

Il mio impasto è diverso dal suo, in parte per scelta e in parte per mancanza di alcuni ingredienti, ma mi piaceva l’idea della variegatura al cacao fatta spolverando strati sovrapposti di cacao amaro nell’impasto. Io ho usato come base questa ricetta.

L’effetto è molto bello, non trovate? E anche il sapore non delude affatto. A casa mia è durata il tempo di sfornarla!

Ingredienti:
400 g di farina
100 g di zucchero
300 ml di latte
50 ml di olio di semi di mais
2 uova
10 g di lievito setacciato
200 g di fragole
30 g di cacao amaro circa

Procedimento:
In una ciotola capiente sbattete le uova con lo zucchero, poi versate a filo l’olio e il latte.
Versate a pioggia la farina, mescolando con la frusta, poi il lievito setacciato.
Dovete ottenere una consistenza omogenea e non troppo densa.
Lavate le fragole, levate il verde, asciugatele con cura e tagliatele a pezzetti.
Ungete uno stampo da ciambella da 24 cm (io ho usato quello da kugelhopf) e versate un terzo del composto.
Spolverate uno strato di cacao amaro e aggiungete una parte delle fragole.
Ripetete il procedimento: strato di impasto, spolverata di cacao, aggiunta di fragole. Terminate con uno strato di impasto.
Cuocete in forno a 180° per 50 minuti circa.

Se vi è piaciuta questa ricetta guardate anche: