CROSTATE, DOLCI, RICETTE SENZA, SENZA LATTOSIO, TORTE DI MELE

Crostata di mele e marmellata senza burro

crostata di mele

Forse questa non è una vera crostata di mele e marmellata perchè l’impasto non è una vera pasta frolla. Però è un’ottima crostata di mele senza burro, leggera e friabile. E’ la versione dolce dell’impasto che uso spesso per le mie torte salate e vi posso assicurare che è perfetta anche in versione dolce per crostate e tartellette.

Per una versione di crostata di mele più tradizionale, anche se con farina di farro, vi rimando a questa ricetta.

crostata senza burro alle mele

Tornando alla nostra crostata di mele e marmellata senza burro, c’è un’avvertenza che vi voglio segnalare.

Se mettete in forno le mele a crudo otterrete questo bell’effetto a cubetti netti e un aspetto leggermente essiccato, però tagliando la fetta uscirà del liquido (che si crea dalla cottura della mela).
A me non dispiace, ma se volete evitarlo dovrete cuocere le mele in padella, in modo che perdano il liquido, oppure farle essiccare in forno e poi sistemarle sulla crostata e cuocere come da ricetta sotto.

Ingredienti:
200 g di farina
50 g di fecola di patate
50 g di zucchero
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
1 uovo
60 g di olio di semi
120 g di acqua
5 mele
succo di limone
marmellata di albicocche

Procedimento:
Versate in una ciotola la farina, la fecola, lo zucchero e il lievito. Fate un buco al centro e versate l’uovo, poi l’olio e l’acqua (un po’ per volta). Impastate fino a formare un panetto elastico e compatto.
Non ha bisogno di riposo, potete usare subito l’impasto.
Stendete l’impasto con il mattarello e foderate uno stampo da crostata da 24 cm.
Spalmate sul fondo uno strato di marmellata di albicocche.
Lavate le mele, sbucciatele e tagliatele a pezzetti, irrorandole con succo di limone per non farle annerire.
Versate le mele sulla marmellata e livellate bene.
Cuocete in forno a 180° per 30 minuti circa. Estraete dal forno, cospargete con 2 cucchiai di zucchero e infornate ancora per altri 5 minuti.

Se vi è piaciuta questa ricetta guardate anche: