SALATI, SFIZIOSITA'

Focaccia veloce con Galbanino e pistacchi

Parliamo di focaccia. Ma non di focaccia classica, quella lievitata, molto alveolata e ben irrorata d’olio in superficie. Questa è una buona ricetta per fare una buona focaccia “veloce”, senza lievitazione. O meglio, con lievito istantaneo.

La ricetta di questa focaccia veloce l’ho presa dal sito di Chiarapassion, solo che anzichè fare tante piccole pizzette da buffet io ho realizzato una focaccia unica in teglia.

Per l’impasto ho scelto la farina di farro per una resa più rustica, ma questa focaccia si può fare benissimo anche con la farina 00.

E per la farcitura vi potete sbizzarrire con la fantasia: io ho scelto una base di Galbanino filante, granella di pistacchi e rametti di rosmarino.

focaccia senza lievitazione

Ingredienti:
250 g di farina di farro
150 ml di acqua
1/2 bustina di Lievito istantaneo per torte salate
1/2 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di olio di oliva
1 cucchiaino raso di sale

(per la farcitura)
150 g di Galbanino
30 g di pistacchi
rosmarino q.b.

Procedimento:

In una terrina versate la farina, il lievito, lo zucchero e il sale.
Unite l’acqua e l’olio e mescolate fino ad ottenere un panetto omogeneo e non appiccicoso.
Trasferite il composto su una spianatoia e stendetelo abbastanza sottile con il mattarello.
Foderate di carta forno una teglia da 24 cm (o 4 teglie piccole monodose), quindi sistemate l’impasto e allargatelo bene con le dita unte di olio.
Tagliate a pezzetti il formaggio e sparpagliatelo sull’impasto. Completate con la granella di pistacchi e qualche aghetto di rosmarino.
Infornate a 200° per 15-18 minuti (15 se fate monoporzioni, 18-20 se fate una teglia unica).
Servite calda.

Se vi piace questa ricetta potreste provare anche: