COLAZIONE E MERENDA, DOLCI

Torta quattro quarti (pound cake) | versione light

pound cake light

La torta quattro quarti (o pound cake) non ha bisogno di presentazioni. E’ una famosa ricetta di base che permette di fare una torta con solo 4 ingredienti: farina, burro, uova e zucchero in parti uguali, ad esempio con 3 uova (che pesano circa 180 g con il guscio) si mettono 180 g per ciascuno degli altri ingredienti. Oggi ve ne presento una versione light con meno zucchero e burro.

Perchè, voi che mi conoscete, riuscite a immaginarmi mentre metto 180 g di burro o di zucchero in una torta? E’ più forte di me, non ce la faccio. E quindi ho fatto una torta quattro quarti versione light, dimezzando di netto le dosi di zucchero e burro. A tutti gli effetti una mezzo pound cake!!!

Però posso assicurarvi che anche così era assolutamente divina, soffice, perfetta per la colazione.
pound cake fetta
Ingredienti:

3 uova
180 g di farina
90 g di zucchero
90 g di burro
la scorza di un limone bio
zucchero a velo per decorare

Procedimento:

In una ciotola montate (a lungo) le uova con lo zucchero fino a quando il composto non diventa molto gonfio e spumoso. L’ideale è usare le fruste elettriche ma, in ogni caso, come per il pan di spagna il segreto è montare le uova per un tempo lungo (diciamo 10 minuti). In questo modo la torta sarà alta e soffice anche in assenza di lievito.
Sciogliete il burro a bagnomaria e aggiungetelo a filo continuando a far girare le fruste.
Da ultimo, incorporate la farina a pioggia e la scorza di limone.
Versate il composto in uno stampo da 22 cm, previamente foderato con carta forno, e infornate a 180° per 40 minuti circa.
Quando la torta è fredda decorate a piacere con lo zucchero a velo.
Come dicevo questa è una ricetta base, quindi si può mangiare così (come ho fatto io) oppure la si può usare come base per farcire torte di compleanno.