DOLCI, DOLCI AL CUCCHIAIO

ghirlanda di pavlova ai frutti rossi

pavlova frutti rossi

La pavlova è un dolce amatissimo dai miei figli. Sarà che sono ghiotti di meringhe. Questa torta l’avevo promessa a Simone per il suo compleanno ma poi non sono riuscita a farla in tempo.

Ecco perchè ho rimediato adesso, dando al dolce un tocco natalizio. La verità è che questa ghirlanda è perfetta anche come centrotavola per la tavola delle feste. Con una candelina al centro diventa scenografica e a fine pasto ogni commensale può prendere e gustare una pallina di pavlova ai frutti rossi davvero deliziosa.

Solitamente la pavlova si serve in barattolo, ma io trovo che si presti benissimo anche ad altri “usi”, ad esempio come topping per una torta al cioccolato (vedere qui) oppure, come in questo caso, per fare ghirlande o monoporzioni da servire al piatto.
pavlova ai frutti rossiIngredienti:

130 g di albume (sono circa 4 uova medie)
200 g di zucchero bianco
20 g (un cucchiaio) di maizena (amido di mais)
1 cucchiaio di aceto di mele

100 g di di panna
1 cucchiaio di zucchero
250 g di lamponi e/o ribes

Procedimento:

Montate a neve gli albumi, inizialmente da soli, poi aggiungendo un po’ alla volta lo zucchero. Quando sono ben montati aggiungete l’amido di mais e l’aceto di mele, sempre mescolando con la frusta.
Tracciate su un foglio di carta forno un cerchio da 20 cm con una matita nera, poi girate la carta al rovescio e sistematela su una teglia da forno.
Mettete il composto di pavlova in un sac-a-poche e, seguendo il contorno del cerchio che avete tracciato, disegnate 6 “nidi” in modo da formare la ghirlanda.
Infornate a 120° per 70 minuti circa: la pavlova deve risultare bianca e croccante fuori, leggermente morbida all’interno (con una consistenza tipo marshmellow). Fatela raffreddare dentro il forno.
Montate la panna con un cucchiaio di zucchero (volendo potete anche non metterlo perchè la pavlova è già molto dolce).
Quando è ben fredda con un cucchiaino riempite i nidi con la panna montata e decorate con la frutta (vanno bene anche frutti diversi da ribes e lamponi).
Spolverate a piacere con zucchero a velo.
pavlova natalizia con frutti rossi