Senza categoria

Aria di San Daniele 2018 – Torino

ariadisandaniele_torino

C’è qualcosa di più conviviale di un piatto di buon prosciutto crudo da dividere con gli amici? Magari con un buon calice di vino e un po’ di musica in sottofondo. Una fetta tira l’altra e la serata si fa subito piacevole e rilassata. E’ un’immagine che richiama un’atmosfera di festa informale e di relax ed è esattamente così che si vivono le tappe di “Aria di San Daniele”.

Aria di San Daniele è la versione itinerante della storica manifestazione “Aria di Festa” organizzata dal Consorzio del Prosciutto San Daniele. Una serie di serate-evento in orario aperitivo che arrivano in numerose località italiane, da nord a sud, per far degustare e conoscere meglio questo prodotto d’eccellenza.
ariadisandaniele_torino
In realtà credo che il Prosciutto di San Daniele sia ampiamente noto ai consumatori italiani, ma grazie a questi appuntamenti si offre al pubblico la possibilità di conoscerne meglio le caratteristiche, i diversi gradi di stagionatura, l’arte dell’affettatura e soprattutto il suo ingrediente “segreto”.

 

Perché il Prosciutto di San Daniele è fatto con carne suina – rigorosamente italiana – e sale, oltre a un ingrediente che non leggerete sull’etichetta, ma che è parte essenziale del suo inconfondibile sapore, ovvero l’aria di San Daniele del Friuli, il paesino in provincia di Udine dove viene prodotto il prosciutto.

Mi hanno infatti raccontato che le stanze in cui i prosciutti vengono appesi a stagionare sono periodicamente arieggiate per permettere all’aria di entrare in contatto con il prodotto e conferirgli quella nota speciale che lo contraddistingue.

Questa e tante altre curiosità sul Prosciutto di San Daniele le ho scoperte ieri sera in occasione della prima serata della tappa torinese di “Aria di San Daniele” che si è svolta nella splendida cornice di Piazza Vittorio presso il ristorante Opposto.

ariadisandaniele_torino

Se siete in città o nei dintorni vi consiglio di non perdervi le prossime serate della tappa torinese del tour, di cui vi lascio il calendario e gli indirizzi:

•ZENZERO FOOD ‘N’ DRINK (Via Sant’Ottavio, 34/B): sabato 15 settembre, ore 19.00

•RISTORANTE MOB (Via Saluzzo, 77/A): giovedì 20 settembre, ore 18.00

•CENTRAL COCKTAIL BAR (Via Luigi Des Ambrois, 5/G): venerdì 21 settembre, ore 18.30

•ENOTECA ROSSO RUBINO (Via Madama Cristina, 21): sabato 22 settembre, ore 18.00

In ognuna di queste location potrete degustare il Prosciutto di San Daniele per concedervi un aperitivo gustoso in abbinamento a vini e formaggi friulani.

Se posso darvi un consiglio, lasciatevi tentare dal Prosciutto di San Daniele affettato al coltello perché vi stupirà con la sua ruvida morbidezza. lo so che può sembrare strano, ma se proverete capirete cosa intendo…e ne vorrete una seconda fetta!

Giuro, era tutto così bello che avrei passato la serata a scattare fotografie, solo che dopo il primo assaggio ho capito che era meglio dedicarsi alla degustazione e godersi il panorama.

Ieri sera Piazza Vittorio era bellissima al tramonto. Una cornice perfetta, che via via si è fatta scintillante di luci e riflessi dorati, ancora di più dopo che è stata bagnata da un bell’acquazzone tardoestivo.

Sotto un ampio ombrellone, proprio all’imboccatura della piazza, io e Marianna abbiamo assaggiato non solo il prosciutto in purezza, ma anche un piatto creato appositamente per l’occasione dallo chef del ristorante Opposto, un risotto allo zafferano con striscioline di San Daniele croccante.

Per chi non fosse di Torino, vi ricordo che Aria di San Daniele proseguirà il suo tour con le tappe di Bari, Tarvisiano, Napoli e Cortina&Corvara. Trovate tutte le info sul sito Aria di San Daniele.