Senza categoria

Torta al cioccolato all’acqua con soli albumi

torta al cioccolato all'acqua

torta al cioccolato all'acqua

Torta al cioccolato light con soli albumi

Torta al cioccolato. Sì, ma leggera! Con questa ricetta ho realizzato una torta al cioccolato fondente senza burro, all’acqua, e usando solo gli albumi.
E’ una ricetta perfetta se avete bisogno di riciclare gli albumi oppure, se come me non avete quasi mai albumi in avanzo da riciclare, potete comprarli nel banco frigo del supermercato e sono comodissimi. Io mi trovo molto bene con quelli di Le Naturelle.
Inoltre, questa torta è molto facile perché non è necessario montare a neve ferma gli albumi: è sufficiente che siano semi montati quindi potete preparare la ricetta anche senza avere le fruste elettriche o altra attrezzatura.

Torta al cioccolato all’acqua senza burro

Oltre a non avere i tuorli, questa torta è anche priva di burro: si tratta infatti della ricetta della torta all’acqua in cui la parte grassa è assicurata da un’emulsione di acqua e olio. Pertanto, è una ricetta leggera e perfetta anche per chi deve tenere sotto controllo il colesterolo. 

torta al cioccolato soli albumi
Ingredienti:

200 g di farina di farro
100 g di zucchero
300 g di albumi
100 g di cioccolato fondente
40 g di cacao amaro
60 g di olio di semi
8 g di lievito per dolci
60 g di acqua
1 pezzetto di zenzero fresco

Procedimento:

Tritate finemente nel mixer il cioccolato con lo zucchero e lo zenzero.
Aggiungere la farina e il lievito setacciato.
Emulsionate l’acqua e l’olio e aggiungeteli al composto.
Montate gli albumi, ma non a neve fermissima: è sufficiente che siano semi montati.
Incorporate gli albumi al composto, mescolando delicatamente.
Versate il tutto in uno stampo da 20 cm, previamente imburrato o ricoperto con carta forno, e cuocete in forno a 180° per 35-40 minuti.
Controllate la cottura con uno stuzzicadenti: deve uscire pulito.
Una volta che latorta sia fredda decoratela a piacere con lo zucchero a velo.
torta al cioccolato all'acqua senza burro

Decorazione a strisce asimmetriche

Per realizzare questa facilissima decorazione con lo zucchero a velo vi basterà disegnare su un foglio (di carta o di carta forno) delle strisce storte e di spessore diverso. Ritagliatele e posizionatele sulla torta leggermente distanziate tra loro.
Cospargete quindi la superficie con lo zucchero a velo e rimuovete delicatamente le strisce in modo da non “sporcare” con lo zucchero le parti che sono rimaste scure.
Trucchetto: se la superficie della torta non è dritta perché in cottura si è formata una piccola “cupoletta” a causa della lievitazione, usate un coltello da pane per eliminare la cupoletta e poi capovolgete la torta e decorate la superficie di fondo (quella che in cottura era a contatto con la tortiera).