Senza categoria

Pan d’arancio soffice

pan d'arancio

pan d'arancio
Il pan d’arancio è un dolce molto semplice di cui esistono (come sempre) mille ricette, ma la sua caratteristica è quella di utilizzare nell’impasto l’arancia intera, frullandone polpa e buccia.

Ho letto e visto molte ricette: c’è chi mette tutto nel frullatore e in due minuti ottiene l’impasto bello pronto, c’è chi frulla l’arancia a parte e prepara il resto del composto in modo tradizionale, ma quasi tutte le versioni mi hanno colpita per la quantità molto alta, a mio parere, di zucchero.
C’è un motivo: la buccia dell’arancia è amara e quindi viene aggiunto più zucchero per compensare.
Allora mi è venuto in mente un “trucchetto” per ridurre la quantità di zucchero, che ha funzionato benissimo: con la mandolina (o pelapatate) ho tagliato la scorza dell’arancia, solo la scorza, quella arancione, evitando la parte bianca più interna che è responsabile del sapore amaro.
Poi con il coltello ho eliminato proprio la pellicina bianca che non volevo utilizzare e infine ho frullato l’arancia sbucciata insieme alla sua scorza.
Secondo “trucchetto”: per avere una consistenza bella soffice come una nuvola ho montato gli albumi a neve e, a parte, ho montato i tuorli con lo zucchero quindi il composto è venuto bello arioso e morbido.
 Insomma, il pan d’arancio è una torta facilissima, molto leggera (senza burro) e buona buona! Con questi due trucchetti poi vi verrà soffice, profumata e con un sapore intenso di arancia senza alcun retrogusto amaro.
Da fare e rifare!
pan d'arancio
Ingredienti:
1 arancia bio
140 g di farina di kamut
100 g di farina di mais finissima
100 g di zucchero di canna
3 uova
70 g di olio (metà olio EVO e metà di semi)
8 g di lievito

Procedimento:
Ricavate la scorza dell’arancia con la mandolina, poi eliminate col coltello la pellicina bianca e frullate l’arancia sbucciata con la sua scorza.
Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma.
In un’altra ciotola montate con le fruste i tuorli con lo zucchero finché diventano belli gonfi e spumosi.
Aggiungete l’arancia frullata e l’olio, mescolando bene.
Versate a pioggia le farine e il lievito setacciato, amalgamando bene.
Infine incorporate delicatamente gli albumi montati.
Versate il composto in una tortiera da 24 cm (imburrata o foderata con carta forno) e cuocete in forno a 180° per 35 minuti circa.
Quando la torta è fredda cospargete a piacere con zucchero a velo o cacao in polvere.
pan d'arancio

pan d'arancio