COLAZIONE E MERENDA, DOLCI

Muffin alle carote senza mandorle

muffin alle carote senza mandorle

muffin alle carote senza mandorleI muffin sono il mio dolcetto salva-colazione. Perché si preparano in fretta, cuociono in soli 20 minuti e si conservano diversi giorni.
Più veloci dei biscotti, più facili di una torta, sono il dolcetto ideale da avere a portata di mano per una colazione che sia golosa, senza dispendio di fatica.
Sul blog ho fatto tante ricette di muffin (e tante ne ho ancora in programma), ma quelli di oggi ve li propongo volentieri perché a casa mia hanno spopolato! E non è così scontato perché i miei figli non sono molto amanti dei dolci… evidentemente non hanno preso da me!
Quindi, muffin alle carote ma senza frutta secca. Spesso ai muffin con le carote si aggiunge nell’impasto mandorle tritate o farina di nocciole perché ci stanno bene insieme come sapore, ma può succedere di essere intolleranti alla frutta secca o di non gradirla. E allora? E allora si prova questa ricetta, senza mandorle, senza burro, super buona.
muffin alle carote senza mandorle
Ingredienti:

200 g di carote
250 g di farina (io di tipo 1)
2 uova
1 vasetto di yogurt
80 g di zucchero
8 g di lievito istantaneo per dolci
80 g di olio di semi

Procedimento:

Tritate o grattugiate le carote dopo averle pelate e lavate. Tamponatele delicatamente con un foglio di panno scottex per assorbire l’umidità.
In un ciotola montate le uova con lo zucchero, poi aggiungete lo yogurt e l’olio.
Versate a pioggia la farina e il lievito setacciato, amalgamando bene.
Infine, incorporate le carote.
Sistemate i pirottini nello stampo da muffin e versate due cucchiai di impasto in ognuno (non devono essere completamente pieni).
Cuocete in forno a 180° per 20 minuti.
A piacere potete decorare con confettini colorati o con fiocchi d’avena o cioccolato a scaglie. Per fare aderire i decori spennellate la superficie dei muffin con un po’ di miele chiaro.
muffin alle carote senza mandorle