DOLCI

Crostata alla marmellata natalizia

crostata marmellata natalizia

crostata marmellata nataliziaUna crostata super semplice. La più semplice di tutte. Pasta frolla classica (farina, zucchero, burro e uovo) e ripieno di marmellata. La dolcezza sta tutta nei decori natalizi perché al posto delle classiche strisce l’ho “addobbata” con gli omini di pan di zenzero (che in realtà sono dei biscotti a forma di omini ma realizzati con i ritagli di pasta frolla), candy cane, e qualche stellina.
Semplice, facile, buona. Una di quelle crostate che tutti sanno fare e che piacciono a tutti. Semplicemente in versione natalizia.
In base ai vostri gusti potete modificare il gusto del ripieno (io ho usato marmellata di frutti di bosco, ma va bene qualunque gusto) e anche la ricetta della pasta frolla sostituendola con un impasto vegan (come questo), o senza glutine, o aggiungendo all’impasto delle spezie in polvere per dare un tocco ancora più natalizio.
crostata alla marmellata natale
Ingredienti:

250 g di farina (io di tipo 2, ma va bene quella che avete)
125 g di zucchero a velo
125 g di burro a pezzetti
1 uovo
300 g di marmellata per farcire

Procedimento:

Lavorate il burro con lo zucchero a velo, poi unite la farina e infine l’uovo. Potete impastare a mano o in un mixer e dovete ottenere un panetto sodo e compatto.
Fatelo riposare in frigo per almeno mezz’ora avvolto nella pellicola.
Stendete circa i 2/3 di pasta frolla con il mattarello mettendola tra due fogli di carta forno (vi aiuta a stenderla meglio). Sistemate la pasta frolla nella teglia da crostata (io ho usato quella rettangolare) e livellate i bordi.
Farcite con la marmellata.
Usate la pasta frolla rimanente per realizzare le formine natalizie che posizionerete a vostro gusto sulla marmellata.
Cuocete in forno a 180° per 25 minuti circa.
crostata marmellata natalizia
Trucchetto per fare gli omini che tengono il candy cane: essendo questo una caramella, ovviamente non potete posizionarlo sull’omino prima della cottura perché in forno si scioglierebbe. Quindi vi consiglio di modellare un bastoncino (anche dritto, non importa il manico) arrotolando un foglio di alluminio e di cuocere l’omino che “abbraccia” con una delle sue braccia il vostro bastoncino di alluminio. A cottura avvenuta, sfilate delicatamente il bastoncino di alluminio e – quando la crostata è ben fredda – inserite al suo posto il candy cane.