COLAZIONE E MERENDA, DOLCI

Torta di carote semplice

torta di carote senza glutine

torta di carote senza glutine
La torta di carote nella sua versione americana è un dolce elaborato, farcito e glassato. Molto buono, ma non certo leggero. Tempo fa avevo preparato una (piccola) carrot cake con due strati di farcitura e un goloso frosting allo sciroppo d’acero. Molto buona: la trovate qui, se non siete a dieta!
Poi mi è capitato di assaggiare una torta di carote alla festa di compleanno del mio nipotino. Una torta bassa, semplice, molto casalinga. Ovviamente ho subito chiesto la ricetta ed è venuto fuori che è una ricetta molto vecchia che la suocera di mia sorella ha ereditato a sua volta da sua suocera. Io amo le torte che hanno una storia di famiglia, che sono state fatte e rifatte con amore e che ogni volta che arrivano in tavola rievocano ricordi felici e lontani.
Questa torta di carote è senza glutine (a dire il vero è proprio senza farina perché è fatta con mandorle tritate e fecola), senza lattosio, senza grassi (né burro, né olio perché sfrutta i grassi naturali e buoni della mandorla) e anche senza lievito. E’ semplice, ma molto buona, con una consistenza perfetta sia per essere mangiata da sola, sia per essere accompagnata con un cucchiaio di yogurt greco o una pallina di gelato al fior di latte (ovviamente se non siete intolleranti al lattosio, altrimenti scegliete prodotti che non lo contengano).
torta di carote senza glutine

Ingredienti:

200 g di mandorle tritate
200 g di carote (già pulite)
80 g di fecola di patate
100 g di zucchero
3 uova
scorza di un limone bio
zucchero a velo per decorare

Procedimento:

Pulite le carote e tritatele finemente al mixer o grattuggiatele.
In una ciotola mescolate le mandorle tritate finemente, la fecola e lo zucchero.
Aggiungete le carote e la scorza di limone grattuggiata.
Da ultimo aggiungete i tuorli e amalgamateli bene.
A parte montate gli albumi e incorporateli delicatamente con movimenti dal basso in alto.
Infornate a 180° per 35-40 minuti.
Una volta fredda spolverate a piacere con zucchero a velo.

Di solito mi piace abbellire le torte, anche le più semplici, con piccoli decori fatti con la frutta fresca o secca, con lo zucchero o con la panna. Ma in questo caso volevo che la ricetta fosse proprio come l’originale e quindi una spolverata di zucchero a velo e la torta di carote è servita.

torta di carote senza glutine
torta di carote senza glutine

Con questa ricetta partecipo al contest “Una ricetta squisitamente free” di Monica’s kitchen.