Senza categoria

Mini charlotte al doppio cioccolato

charlotte al cioccolato
charlotte al cioccolato

Foto e ricetta di Laura Leoni – http://blog.giallozafferano.it/lauramaddy74

Il libro delle letture golose di questo mese non è un libro romantico, ma sicuramente parla d’amore. L’amore per la città di Parigi, l’amore per la famiglia, l’amore per le cose belle e per il buon cibo.
Quindi, considerando che febbraio è per tradizione il mese degli innamorati e dell’amore, ho pensato che fosse carino abbinare a Paris in love una ricetta a tema San Valentino.
Una charlotte al cioccolato. Un dolce sfizioso, romantico, tutto sommato abbastanza facile da preparare per la vostra cenetta a due. Gli ingredienti ci sono tutti: il cioccolato – fondente e bianco – la panna, i frutti rossi e la morbidezza dei savoiardi. Basterà accendere due candele e lasciare fuori tutti i problemi almeno per una sera. Anche questo è amore!
Questa deliziosa charlotte al cioccolato è opera di Laura, autrice del blog Mamma che buono. Con lei abbiamo condiviso parecchi dolcetti giocando a Recake e diversi momenti su Instagram e proprio da lì è nata questa collaborazione. Grazie Laura, bellissima ricetta.

Ingredienti:

savoiardi q.b.
150 g di cioccolato fondente (55%)
300 g di panna fresca
30 ml di latte
150 g di cioccolato bianco
scagliette di cioccolato ai frutti rossi

Procedimento:

Preparate la ganache al cioccolato fondente: fondete il cioccolato a bagnomaria poi versate 100 g di panna e il latte. Mescolate bene con una frusta finchè assume consistenza cremosa. Fate raffreddare.
Preparate ora la ganache al cioccolato bianco: fondete a bagnomaria il cioccolato bianco e versate 100 g di panna. Mescolate bene e fate raffreddare.
Fate riposare in frigorifero le due ganache e una volta ben fredde mescolate energicamente (con due fruste separate) per avere una consistenza più compatta.
Tagliate a metà i savoiardi.
Per realizzare la charlotte potete usare o gli appositi stampi apribili o anche solo della carta stagnola che modellerete per ottenere dei cilindri monoporzione.
Foderate il fondo dello stampo con uno strato di savoiardi e disponeteli poi anche in verticale per formare un cerchio. Avrete così un “contenitore” fatto di savoiardi.
Con l’aiuto di un sac a poche riempite la charlotte con le due ganache, prima quella al cioccolato bianco, poi quella fondente. Fate riposare in frigo prima di versare il secondo strato e riponete dinuovo in frigo dopo aver versato la ganache fondente.
Decorate a piacere con le scagliette di cioccolato ai frutti rossi e con la restante panna (100 g) montata.

Ci credete che non ho mai preparato una charlotte? Eppure mi piacciono un sacco! Forse questa ricetta è un segno. Un’idea per preparare una ricetta con i savoiardi diversa dal classico tiramisù.
QUI invece trovate le altre mie ricette per San Valentino.

charlotte al cioccolato
charlotte al cioccolato