Senza categoria

Crostata senza uova alla marmellata

crostata senza uova con marmellata

crostata senza uova con marmellata

La pastafrolla l’ho provata in tante varianti: classica, senza glutine, vegan, all’olio.
Ma non avevo mai pensato di farla senza uova, sostituendo queste ultime con lo yogurt.
L’idea mi è stata suggerita da un’amica su Instagram (@marypieslab) e mi ha subito incuriosita. Ho sempre pensato che le uova fossero fondamentali per “tenere insieme” il panetto e invece anche così, con lo yogurt, la pastafrolla viene bella elastica e si stende benissimo.
Secondo me è un’idea molto carina anche per fare dei biscotti perché il sapore dello yogurt, soprattutto se ne mettete uno aromatizzato, si sente bene e rende particolari e leggeri i vostri dolcetti in pastafrolla, che sia una crostata o dei biscotti.
Questa crostata l’ho farcita semplicemente con della marmellata di albicocche e, per completare, dopo la cottura ho sbriciolato sopra dei biscotti al cacao e un po’ di gocce di cioccolato. Anche quest’idea dei biscotti sbriciolati mi è stata suggerita da un’altra amica (@cipistefi)  Insomma, un ottimo lavoro di squadra che ha dato buoni frutti.
crostata senza uova con marmellata
Ingredienti:

300 g di farina (io di tipo 1)
100 g di zucchero di canna
100 g di burro
125 g di yogurt (io yomo all’albicocca)
350 g di confettura di albicocche
8 biscotti al cacao
2 cucchiai di gocce di cioccolato

Procedimento:

Lavorate con le mani o nella planetaria il burro con lo zucchero, poi aggiungete la farina e per ultimo lo yogurt: versatelo a cucchiaiate e valutate quanto ne occorre per ottenere un panetto sodo ed elastico (io ne ho messi 125 g, cioè un vasetto, ma potrebbe bastarne di meno, dipende dalla farina che usate).
Fate riposare almeno un’ora in frigo, poi stendete la pasta tra due fogli di carta forno con l’aiuto del mattarello.
Disponetela in uno stampo per crostata e livellate i bordi.
Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, poi spalmate sulla pasta la confettura.
Cuocete in forno a 180° per 20 minuti.
Sbriciolate i biscotti sulla confettura e versate a pioggia le gocce di cioccolato.
Rimettete in forno per 5 minuti, poi sfornate e fare raffreddare.

 Quindi, se avete problemi con le uova o se semplicemente volete provare una pastafrolla diversa, con un delicato sapore di yogurt, questa è la ricetta che fa per voi!
crostata senza uova con marmellata