COLAZIONE E MERENDA, DOLCI

Crostata morbida all’arancia

crostata morbida arance

crostata morbida arance
La crostata morbida è una bellissima “invenzione” secondo me perché di fatto consente di preparare velocemente (cuoce in 20 minuti) una torta bella come una crostata, ma molto più leggera e più soffice.
Il trucco sta nel cuocere in uno stampo per crostata (ma non è obbligatorio) un impasto da torta morbida – è tipo un pan di spagna ma più arioso – poi rovesciarlo e farcirlo a piacere.
Io qui ho scelto una versione all’arancia: ho messo un po’ di spremuta nell’impasto e poi ho farcito con marmellata e con fette di arance caramellate nel miele. Una meraviglia! E’ così soffice e leggera che una fetta tira l’altra…diciamo che è la versione sana e genuina di una di quelle merendine farcite di confettura che si trovano in commercio. Per me è stata una bella rivelazione: facilissima da fare, veloce, sana e poco calorica. Praticamente la mia torta ideale!
C’è solo un truchetto che vi voglio svelare per una riuscita perfetta: prima di versare l’impasto nello stampo vi consiglio di ungerlo (non usate il burro perché questa è una ricetta senza lattosio) e poi di ritagliare con le forbici un cerchio di carta forno con lo stesso diametro del fondo dello stampo: questo vi aiuterà a sformare facilmente la torta senza romperla.

Ingredienti:

(per la crostata)
150 g di farina (io di tipo 2)
80 g di zucchero
10 g di lievito per dolci
2 uova
50 g di olio di semi (io mais)
100 ml spremuta d’arancia

(per la decorazione e farcitura)
marmellata di arance q.b.
2 arance bionde bio
2 cucchiai di miele
polline (opzionale)

Procedimento:

In una ciotola mescolate farina, zucchero e lievito.
Aggiungete le uova e amalgamate.
Spremete un’arancia e aggiungetene il succo (100 ml).
Infine aggiungete anche l’olio e amalgamate bene tutti gli ingredienti.
Imburrate uno stampo per crostata e (vi consiglio) foderate solo il fondo con carta da forno.
Versate l’impasto e cuocete a 180° per 20-25 minuti circa. Fate sempre la prova stecchino.
Quando la crostata è fredda capovolgetela su un piatto di portata.
Spalmate la superficie con marmellata di arance.
Prendete 2 arance bio e ricavate 3 fette nella parte centrale. Spremete le estremità.
Fate cuocere per circa 5 minuti le fette di arancia con il succo ricavato dalla spremitura delle estremità e con 2 cucchiai di miele.
Decorate la crostata con le fette di arancia caramellate e, a piacere, con granuli di polline.

Siete amanti delle torte profumate di arancia? Allora secondo me, oltre alla crostata morbida, dovreste provare anche la ciambella “triplarancia” oppure questa golosissima torta rovesciata agli agrumi.

 

 

crostata morbida arance
Io qui ho voluto completare la decorazione con del polline in granuli. Un cucchiaino al giorno è molto consigliato in inverno per aiutare il sistema immunitario e dare energia, ma ha un sapore amaro e poco gradevole se consumato da solo. Invece messo in piccole dosi sulla crostata, stempera il suo sentore amaro con la dolcezza della marmellata e diventa gradevole.

Se però non amate o non trovate il polline, potete decorare la vostra crostata con granella di mandorle o di pistacchi.
crostata morbida arance
crostata morbida arance