SALATI, TORTE SALATE

Brioche salata al formaggio e verdure

Brioches salata lievitata con formaggi e spinaci

Torta salata lievitata con formaggi e spinaciL’idea di questa brioche salata nasce come sfida alle ragazze dello staff di recake. Praticamente è la versione salata di questa brioche tratta dal bellissimo blog Fragole a merenda.
E siccome ormai ogni occasione è buona per cimentarmi con i lievitati, non ho potuto resistere alla voglia di provarla. E ho fatto bene perchè è davvero buona!
Si tratta di una pasta lievitata bella soffice farcita con formaggi e verdure verdi. Un tripudio di colori primaverili e un vero invito a nozze per un pic-nic o per la Pasquetta.
Brioches salata lievitata con formaggi e spinaciIngredienti:

(Per la brioche)
150 gr di farina 00
100 gr di farina manitoba
100 ml di latte
1 cucchiaio di miele
3-4 gr di lievito di birra secco (o mezzo cubetto di quello fresco)
2 tuorli
40 gr di burro, oltre a 20 gr per ungersi le mani
sale e pepe q.b.

(Per il ripieno)
100 gr di parmigiano grattuggiato (o pecorino)
150 gr di ricotta
50 gr di formaggio spalmabile (o yogurt o mascarpone)
erbe aromatiche a piacere
400 gr di spinaci freschi
1 porro

Procedimento:

Mescolate in una ciotola le due farine, poi fate un buco al centro.
Fate sciogliere il miele nel latte tiepido e poi versatelo nel buco facendo attenzione che non sbordi.
Versate sul latte il lievito senza preoccuparvi dei grumi, coprite la ciotola con la pellicola e fate riposare 20 minuti.
Fate fondere il burro, fatelo raffreddare e sbattete leggermente i tuorli con il burro.
Versate il composto di tuorli e burro nella ciotola, agiungete sale e pepe a piacere e iniziate ad amalgamare l’impasto con il cucchiaio.
Quando sta insieme, versatelo sul piano di lavoro e lasciatelo riposare 10 minuti coperto dalla ciotola capovolta).
Ora ungetevi bene le mani e impastate la brioche per almeno 10 minuti, sbattendolo sul piano e cambiando il verso della piega ogni volta (come per la pasta fresca).
Alla fine rimettete l’impasto nella ciotola imburrata, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio.
Nel frattempo preparate la farcia mescolando i formaggi con erbe aromatiche e spezie a piacere (io ho usato la noce moscata).
Quando l’impasto è pronto, sgonfiatelo delicatamente con la mano poi stendetelo con l’aiuto di un mattarello.
Foderate il fondo di una tortiera da 22 con carta da forno e imburratene i bordi.
Stendete la pasta nella tortiera in modo che copra il fondo e buona parte dei bordi.
Versate dentro la farcia ai formaggi.
Ripiegate verso l’interno i bordi.
Cuocete in forno a 200 gradi per 30 minuti.
Nel frattempo lavate e pulite gli spinaci e il porro. Fate rosolare il porro a rondelle con un filo d’olio di semi, quindi stufate gli spinaci per qualche minuto, salandoli o insaporendoli a piacere.
Quando la torta è almeno tiepida, disponete gli spinaci sulla farcia di formaggio.

Brioches salata lievitata con formaggi e spinaci

Le mie impressioni:
 – In cottura i bordi tendono a colorirsi in fretta: consiglio di coprire la brioche con un foglio di alluminio negli ultimi 10 minuti per non farla scurire troppo.
– Le verdure ho preferito aggiungerle a cottura ultimata perchè temevo che in forno si seccassero. Scegliendo verdure diverse si possono tranquillamente infornare con la torta.
La dose di pasta indicata è adatta a una tortiera da 22 cm. Io ne ho usata una da 20 e con la pasta avanzata ho preparato una versione dolce alle fragole.

Brioches salata lievitata con formaggi e spinaci