DOLCI, VARIAZIONI DI CIOCCOLATO

Torta delle feste

torta di amaretti al cioccolato con frosting al formaggio natalizio

torta di amaretti al cioccolato con frosting al formaggio natalizio
Chiudo gli occhi e penso alla neve. Del resto, in questi giorni di caldo anomalo e smog alle stelle una bella nevicata sarebbe davvero gradita.
La neve è una cosa strana. Quando cade in città crea innegabilmente disagio eppure tutti la aspettano, la invocano, la desiderano.
A toccarla con le mani nude non è piacevole, è ruvida, fredda, brucia, eppure è quasi impossibile resistere alla tentazione di prenderla, stringerla e farne una pallina.
Cosa strana la neve. Ipnotica. A me piace stare alla finestra quando nevica, alzare lo sguardo e seguire uno per uno i fiocchi che cadono leggeri e veloci, vederli mulinellare nell’aria e poi disperdersi al suolo, confondersi con altri fiocchi già caduti. Potrei passarci un tempo infinito, un tempo fuori dal tempo ordinario.
E proprio alla magia della neve mi sono ispirata per decorare questa torta delle feste.
torta di amaretti al cioccolato con frosting al formaggio natalizio
Per l’interno ho scelto un impasto gluten free molto particolare a base di amaretti Gallina (sono amaretti a base di cacao tipici della zona di Crema) e farina di castagne. Niente zucchero perchè gli amaretti sono già dolci e niente grassi aggiunti. In cottura gli amaretti danno alla torta una consistenza caramellosa che a me è piaciuta molto.
Per la decorazione, invece, che ho visto sulla copertina dell’ultimo numero della rivista “Cucina naturale”, ho scelto un candido frosting al formaggio che richiama appunto un manto nevoso, sul quale ho applicato delle figure stilizzate di abeti di cioccolato, con il festoso tocco di rosso dei chicchi di melagrana.
Naturalmente se non trovate gli amaretti Gallina potete usare degli amaretti normali (200 gr) e del cacao amaro (50 gr), ma in questo caso la torta non sarà più gluten free.

Torta delle feste
 
Author:
Ingredienti
  • Per l'impasto:
  • 250 gr di amaretti Gallina
  • 3 uova
  • 120 gr di farina di castagne
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 3 cucchiai di latte
  • Per la copertura:
  • 400 gr di formaggio spalmabile
  • 120 gr zucchero a velo
  • 1 melograno
  • 50 gr di cioccolato fondente
Preparazione
  1. Tritate finemente gli amaretti.
  2. Sbattete leggermente le uova e amalgamatele agli amaretti.
  3. Aggiungete la farina di castagne e il lievito setacciato.
  4. In ultimo, aggiungete il latte.
  5. Versate l'impasto in una tortiera da 24 cm foderata di carta da forno e cuocete a 180° per 40 minuti circa.
  6. Sfornate e fate raffreddare completamente prima di estrarre la torta dallo stampo.
  7. Mentre la torta cuoce preparate il frosting: miscelate il formaggio morbido con lo zucchero a velo e mettete il composto in frigo affinché diventi più compatto.
  8. Spalmatelo generosamente sulla torta livellandolo con una spatola, ma lasciate che la texture rimanga irregolare, come se fosse una superficie nevosa. Volendo, rifinite i bordi con la sac-a-poche utilizzando una bocchetta striata.
  9. Mettete in frigo a riposare.
  10. Nel frattempo, sgranate il melograno (ne basta un quarto in realtà) e tenete da parte 20-25 grani da posizionare ai bordi della torta come decoro.
  11. Fondete il cioccolato al microonde o a bagnomaria e con l'aiuto di una siringa da pasticcere o di un conetto disegnate sulla carta da forno degli abeti stilizzati o altre decorazioni a vostro piacimento.
  12. ASTUZIE: se non avete la siringa e non siete molto abili con il conetto, prendete un sacchetto da freezer, tagliate un'angolino (foro piccolo piccolo), poi versate il cioccolato all'interno del sacchetto e usatelo come una sac-a-poche senza beccuccio: il cioccolato uscirà con un tratto fine.
  13. Volendo, potete tracciare i contorni delle decorazioni sulla carta forno con una matita, poi girate il foglio e usate la traccia per ricalcarla con il cioccolato.
  14. Mettete in frigo le decorazioni e quando sono ben fredde applicatele sulla torta.
  15. Conservate in frigo fino al servizio.

E con questa torta vi lascio i miei più sinceri auguri per un 2016 coi fiocchi! Possa l’anno nuovo donarvi leggerezza, stupore, silenzio, sorrisi e un bellissimo manto bianco di felicità, come una nevicata vista con gli occhi di un bambino…