Senza categoria

Torta di fichi e miele

FullSizeRender
Mattinata piovosa, scarpe inadeguate ai piedi e  in ritardo come sempre. Naturalmente perdo anche il bus per un soffio. Non mi resta che incamminarmi con le mie scarpette inadatte verso la fermata successiva dove passa anche il tram, che non è comodissimo, ma non è il momento di fare la difficile.
Attaccata alla fermata del tram c’è un’edicola e, mentre aspetto che un qualunque mezzo pubblico mi aiuti a non arrivare al lavoro in ritado cosmico, butto un occhio alle riviste. Auto, gossip, salute, enigmistica, arredamento, una fila di quotidiani con le solite notizie e poi lei, una rivista di cucina con in copertina una bellissima torta con i fichi freschi e il miele. La compro al volo e mi catapulto sul tram che intanto arriva e si ferma in una bolgia di ombrelli bagnati, zaini spigolosi e anziani scocciati.
Come inizio di giornata poteva andare meglio, ma quella torta in copertina resta lì in borsa e aspetta paziente che arrivi il suo momento.
IMG_0069
E il suo momento è arrivato. Giusto il tempo di una capatina al mercato per rifornirmi di fichi e via, in forno.
Un’altra buona ricetta a base di miele, stavolta in versione dolce abbinato al mascarpone nella glassa. Miele chiaro, miele d’acacia, miele che – secondo Cristina Caboni, l’autrice de La custode del miele e delle api edito da Garzanti – è associato al sorriso e alla vitalità. In questo inizio di autunno piovoso, ne avremo tanto bisogno!
Vediamo come fare questa semplice torta con i fichi freschi senza burro nell’impasto.

Ingredienti:

200 gr di farina 00
100 gr di farina di mandorle
3 uova
100 gr di zucchero
185 ml di latte
50 ml di olio di oliva
1 bustina di lievito per dolci
6 fichi neri
250 gr di mascarpone
miele di acacia

Procedimento:

Mescolate le due farine con il lievito.
Montate i tuorli con lo zucchero, poi amalgamate il latte e l’olio.
Incorporate il composto di tuorli nelle farine.
Montate gli albumi e incorporateli delicatamente all’impasto.
Versate in una tortiera da 20 cm, debitamente foderata o imburrata, e infornate a 180 gradi per 40 minuti circa.
Lasciate raffreddare completamente la torta.
Preparate la glassa mescolando il mascarpone con il miele leggermente intiepidito per renderlo più fluido.
Fate un primo strato di glassa e mettete la torta in frigo per almeno un’ora.
Quando la glassa è ben fredda, fate un secondo strato e mettete nuovamente a raffreddare.
Lavate i fichi e tagliateli a spicchi.
Disponeteli sulla torta e versate a filo del miele di acacia per decorare.

IMG_0073