Senza categoria

Granita di anguria con fragole e menta

foto 2
Dici anguria e pensi estate, vacanza, serate in spiaggia, chioschetti di legno, cene all’aperto. Fresco e spensieratezza.
Io vado controcorrente. Non sono amante dell’anguria. A fine pasto mi gonfia, in frigo occupa un sacco di posto e comunque i semini mi danno fastidio.
Poi ho trovato su una rivista francese questa ricetta di una granita di anguria con fragole e menta. Una granita che si può fare in casa senza gelatiera né altri strumenti.
Perchè no?

foto 3
Ora amo l’anguria! Ma solo in versione frozen e rigorosamente senza semi.
Se vi sbrigate vi lascio una coppetta di granita e nel frattempo vi auguro buona settimana di Ferragosto, ovunque voi siate.
Fresco e spensieratezza! A presto.

Ingredienti:

Dosi per 3 coppette
500 gr di anguria (senza buccia e senza semi)
60 gr di zucchero semolato
15 fragole
qualche foglia di menta

Procedimento:

Pulite l’anguria, tagliatela a pezzi e frullatela.
Aggiungete lo zucchero e mettete il frullato in un contenitore adatto al freezer.
Riponete in freezer per circa 2-3 ore, mescolando di tanto in tanto affinchè non solidifichi del tutto, ma assuma la consistenza della granita.
Nel frattempo lavate le fragole e suddividetele nelle coppette.
Fate altrettanto con le foglie di menta fresca.
Quando la granita è pronta, versatela nelle coppette e servite immediatamente.

foto 1
foto 4