Senza categoria

Millefoglie di crêpes con pesche e rosmarino

foto 4
Costretta a fare di necessità virtù. Caldo a parte, in questi giorni sono a casa di mia mamma e il suo forno non funziona. Me ne sono accorta ahimè l’altro giorno, compleanno del marito, quando ho cercato di infornare una torta al limone già impastata e messa in tortiera. Niente, il forno non dava segni di voler fare il suo mestiere. Incurante dell’ora tarda ho bussato alla porta della vicina per chiedere asilo politico per la mia torta, ma - incredibile a dirsi! - anche il suo forno era fuori uso. Alla fine me la sono cavata cuocendo la povera torta in microonde, poi l’ho girata e decorata alla meglio, tanto per poter cantare degnamente “Tanti auguri a te” al marito, ma il vero problema che mi assillava la mente era: e ora come ci arrivo alla fine della vacanza senza un forno!?! Problemi che in pieno luglio solo una cake blogger si pone, lo so. Alla fine ho risolto il dilemma modificando l’elenco delle ricettine dolci da provare. Niente crostate, niente muffin, niente tartellette, ma via libera a granite, bicchierini freschi, e appunto una bella millefoglie di crêpes ripiena di pesche e rosmarino. Credetemi, una bontà apprezzata anche dalla mamma in fissa con la glicemia! foto 2 Per l'impasto ho usato la farina "Sette effe" del Mulino Marino, un pregiato mix di sfarinato di grano duro, farina di grano tenero, farro, segale, riso, grano saraceno e mais, che ha conferito alle crêpes una consistenza soda, elastica e al tempo stesso gustosa e particolare. Uso le farine del Mulino Marino da tempo perchè so di poter contare su prodotti genuini e di ottima resa, ma questa in particolare ancora non la conoscevo. L'ho trovata qui a casa di mamma e sicuramente ne farò incetta.
Millefoglie di crêpes con pesche e rosmarino
 
Author:
Ingredienti
  • Per le crêpes (7-8)
  • 150 gr di farina “7 effe” del Mulino Marino
  • 20 gr di zucchero semolato
  • 3 uova intere
  • 2 bicchieri di latte
  • olio di semi q.b. (per ungere la padella)
  • Per la farcitura
  • 1 rametto di rosmarino
  • 5 pesche
  • 60 gr di zucchero semolato
  • Per la decorazione
  • 1 pesca
  • 1 ciuffetto di rosmarino
Preparazione
  1. Per preparare l’impasto per le crêpes mettete in una ciotola la farina e lo zucchero, poi aggiungete le uova mescolando bene, prima a mano poi con una frusta, e infine incorporate il latte.
  2. Fate riposare qualche ora in frigo.
  3. Utilizzando una padella antiaderente o l’apposita piastra cuocete le crêpes e tenetele da parte.
  4. Lavate e sbucciate le pesche, poi tagliatele a pezzi e fatele cuocere con lo zucchero aromatizzato al rosmarino.
  5. Per realizzare quest’ultimo frullate in un minipimer lo zucchero con gli aghetti, lavati e asciugati, di un rametto di rosmarino. Otterrete uno zucchero a velo aromatizzato.
  6. Una volta cotto il ripieno, posizionate la prima crêpe sul piatto da portata e spalmate sopra circa 3 cucchiaini di farcitura. Sovrapponete la seconda crêpe e ripetete il procedimento fino a esaurimento.
  7. Completate con una decorazione a base di pesca fresca tagliata a fettine e un ciuffetto di rosmarino.

foto 5

foto 1