BISCOTTI, DOLCI

Biscotti con le gocce di cioccolato

E’ da un po’ che non facciamo insieme dei biscotti, vero? E allora rimediamo subito… Prima però devo raccontarvi una cosa. Tempo fa sono venuta a conoscenza di un contest che mi ha subito colpita perché abbina due delle mie più intense passioni: i dolci e i libri. “C’era una torta…“, appunto. L’idea è quella di riprodurre una ricetta dolce ispirata o tratta da un libro (non di cucina) che si è letto. Ultimamente i romanzi ambientati a vario titolo nel mondo del food o comunque con un’appendice che riporta le ricette citate vanno di moda, non c’è che l’imbarazzo della scelta. E in effetti avevo (ho) almeno tre opzioni sul banco di lavoro. Poi ho scelto questa.

I biscotti con le gocce di cioccolato tratti dal romanzo “Gli ingredienti della felicità” di Katy Cannon. Un libro molto piacevole, capace di trattare temi pesanti come lutto, disagio mentale, violenza domestica e anaffettività genitoriale attraverso le vicende di un gruppo di studenti della periferia di Londra che si ritrovano ogni giovedì a frequentare il Bake Club della scuola. Lezione dopo lezione, gli incontri del Bake Club assumono per i ragazzi un’importanza che va al di là dei dolcetti sfornati e fanno da sfondo alla nascita di amicizie, amori, sogni e progetti concreti per ritagliarsi un futuro migliore.
Perché proprio questa ricetta? Perché in questo mese di aprile ho festeggiato un anniversario importante: 10 anni di matrimonio, nozze di stagno. E allora insieme al mio bimbo più grande abbiamo preparato questi biscotti e li abbiamo confezionati con nastrino giallo (il colore delle nozze di stagno) per regalarli a famigliari e amici più cari come “bomboniera” ricordo. Un modo diverso per dire loro grazie di esserci stati accanto in questi dieci anni.

Occorrente:

125 gr di burro morbido
200 gr di zucchero di canna
200 gr di gocce di cioccolato
200 gr di farina 00
1 uovo
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di essenza di vaniglia

Procedimento:

Lavorare in un mixer il burro ammorbidito e lo zucchero finchè si amalgamano bene. Aggiungere l’estratto di vaniglia e l’uovo. Versare a pioggia la farina e il lievito. Estrarre il composto dal cestello del mixer e aggiungere le gocce di cioccolato. Foderare una teglia di carta da forno e disporvi il composto aiutandosi con un cucchiaio, lasciando spazio tra una porzione e l’altra perché in cottura si allargano. Infornare a 180° per 20 minuti circa. Sfornare e far raffreddare su una gratella o su un piano di marmo.

 Con questa ricetta partecipo al contest “C’era una torta…” di Dolci Pasticci e I deCor della Cla.