COLAZIONE E MERENDA, DOLCI, VARIAZIONI DI CIOCCOLATO

Un DOLCE ritorno…con la Sacher Torte

E’ passato più di un anno, lo so. Ma voi sapete che ho avuto una buona scusa per la mia lunga assenza!
Quella buona scusa ora ha quasi nove mesi ed è una bellissima bambina che giorno dopo giorno riempie le mie giornate di tanta, tanta dolcezza.
La dolcezza, però, non è mai abbastanza. La dolcezza dà assuefazione, consola, aiuta (…non a perdere i chili di troppo, ma questa è un’altra storia!!).
Per farla breve ultimamente ho preso l’abitudine di fare un dolce, soprattutto torte, ogni weekend. Un dolce da preparare insieme al mio bimbo più grande, uno spazio nostro fatto di profumi invitanti e assaggi golosi.
Li condivido con voi, iniziando dalla regina delle torte al cioccolato: la divina Sacher che abbiamo preparato a fine settembre per il compleanno di mia mamma.
La ricetta è del Maestro Knam…non ho osato cambiare neanche una virgola!
Buon appetito e a presto! (stavolta davvero).

Occorrente:
Per l’impasto

  • 75 g cioccolato fondente 55 % a pezzetti
  • 3 uova intere
  • 65 g burro
  • 20 g zucchero a velo
  • 1 g sale
  • Vaniglia in polvere
  • 90 g zucchero semolato
  • 65 g farina 00
  • 150 g confettura di albicocche

Per la ganache di copertura

  • 250 ml panna liquida
  • 375 g cioccolato fondente 55 % a pezzetti














Procedimento:
Raccogliere il cioccolato fondente in una ciotola e farlo fondere a bagnomaria.
Montare il burro con lo zucchero a velo, il sale e la vaniglia.
Sbattere leggermente i tuorli, poi incorporarli al composto di burro e zucchero.
Mescolare bene e aggiungere il cioccolato fuso.
A parte, montare a neve gli albumi insieme allo zucchero e unirli delicatamente all’impasto, infine aggiungere la farina.
Foderare di carta da forno uno stampo del diametro di circa 20 cm e riporre nel forno preriscaldato a 175° C per circa 35-40 minuti.
Sfornare la torta e lasciarla raffreddare.
Togliere la torta dallo stampo, capovolgendola delicatamente.
Tagliarla a metà in senso orizzontale con un coltello sottile a sega in modo da ottenere 2 dischi: con una spatola stendere uno strato di confettura di albicocche sul primo disco e chiudere la torta con il secondo disco. Spalmare la confettura sui bordi e tutta la superficie della torta.
Preparare la ganache versando la panna in un pentolino e portarla ad ebollizione, poi aggiungere il cioccolato fondente.
Mescolare accuratamente con un cucchiaio di legno finché il cioccolato non si sarà completamento sciolto e ben amalgamato con la panna.
Ricoprire il dolce con la ganache e far raffreddare in frigorifero per 20 minuti finché la glassa non si sarà solidificata.