SALATI, SFIZIOSITA'

Polpette di cous-cous vegetariane

polpette di cous cous vegetariane

Le polpette sono una delle nostre passioni. Piccole, sfiziose, tonde, colorate, ottime per riciclare gli avanzi, buonissime anche il giorno dopo, rigorosamente al forno perché friggere no, non è il mio forte.
Queste polpette le ho fatte con cous cous e verdure, quindi vegetariane.

Inoltre, queste polpette di cous cous sono una perfetta ricetta svuotafrigo perché potete usare le verdure che avete in casa.
Queste le ho fatte e rifatte un po’ di volte prima di azzeccare il giusto mix di ingredienti, ma alla fine ne è valsa la pena.
Istruzioni per l’uso: se cucinate coi vostri bambini preparatevi a vedere sorrisi smaglianti, manine indaffarate e chicchi di cous-cous ovunque!!!

polpette di cous cous vegetariane
 Ingredienti:
140 gr di cous-cous istantaneo
2 carote
150 gr di fagiolini (una manciatina)
2 uova
curry o zafferano
parmigiano per gratinare

Procedimento:
Preparate il cous-cous seguendo le istruzioni della confezione. Se usate lo zafferano stemperatelo nell’acqua di cottura, se invece preferite il curry aggiungetelo a fine cottura.
Lessate le verdure e poi tritatele grossolanamente nel mixer.
In una terrina amalgamate il cous-cous, il trito di verdure e le uova, aggiustando di sale se necessario.
Formate delle polpette (l’impasto è morbido e scivoloso, non vengono perfettamente tonde) e disponetele su una teglia foderata di carta da forno. Cospargete generosamente di parmigiano grattugiato.
Cuocete le polpette nel forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, poi azionate la funzione grill per ottenere una gratinatura dorata.
Si possono mangiare sia calde che fredde.
Voilà!